Occhio non mente..l’esposimetro sì :D

Propongo questo scatto da me catturato nei pressi della spiaggia di Saturo, Taranto.
La scena che si presentava ai miei occhi era mozzafiato, campi dorati e tramonto “banale” ma che stringeva comunque il cuore.
Il risultato ottenuto dopo un paio di scatti era molto meno soddisfacente, la macchina non riusciva semplicemente a spremere assieme tutta quella gamma dinamica dalle ombre alle alte luci presente nella scena.
Ho adottato quindi una tecnica molto consolidata in ambito “fotoritocchista”, ovvero ho estratto dal raw originale due foto che mi soddisfacessero per esposizione del primo piano (i campi e la costruzione) e dello sfondo (mare e cielo) e li ho fusi assieme.
Devo ancora fare progressi per qunti riguarda la naturalità di tale processo, che a volte può dare risultati innaturali, ma lo preferisco di gran lunga alle tecniche HDR che fanno uso di software quali Photomatix & Co.
In pratica trattasi di doppia esposizione da singolo file.

Ciao

Annunci

4 Risposte

  1. bhe ottimo risultato direi viste le condizioni di luce era fisicamente impossibile ottenerlo con un singolo scatto.
    Mi piacciono molto le tonalità dorate 🙂

    16 luglio, 2008 alle 6:49 pm

  2. Piace molto il risultato, proverò.
    Grazie per la dritta 😉

    16 luglio, 2008 alle 7:13 pm

  3. taranto(secondo me) è la città più bella mai visitata!
    quanti ricordi provengono da lì…una cosa che mi ha colpito maggiormente è stato il meraviglioso e limpido mare, che mi ha letteralmente conquistata!!!!!!!!!! e poi c’è stato ANTONIO SEPRANO che ha reso tutto più bello!!!!!!!

    27 ottobre, 2008 alle 5:41 pm

  4. ciao francesco, la foto e’ bellissima (anche altre). sono in parte d’accordo con te sul preferire 2 espozioni da un raw pittosto che un hdr. in parte perche’ con i pochi eserimenti che ho fatto con photomatix ho scoperto che con un po’ di sforzo si riesce ad ottenere una valida foto senza cadere negli orrori che popolano il web. la fatica pero’ e’ notevole, almeno con poca esperianza. ciao!

    21 dicembre, 2008 alle 7:54 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...